Enogastronomia

Aragosta alla castellanese, la ricetta della tradizione

Uno dei piatti tipici della tradizione culinaria castellanese, assai apprezzato a Castelsardo, è l'aragosta alla castellanese, ancora oggi preparata secondo la migliore ricetta isolana della tradizione

Vivere Castelsardonon significa solo conoscerne le bellezze territoriali e storiche ma apprezzarne anche i gusti autentici della sua tavola, con piatti prelibati ancora oggi preparati secondo la migliore tradizione culinaria che il territorio sa regalare.

Tra queste fantastiche leccornie l’aragosta alla castellanese rappresenta un piatto tipico degno di essere assaporato, capace di far vivere ai turisti e ai cittadini il gusto autentico di questo angolo incontaminato della provincia di Sassari, lungo la costa nord della Sardegna.

La ricetta dell’aragosta alla castellanese

Ingredienti:

  • Olio
  • Aglio
  • Cipolla
  • Peperoncino
  • Prezzemolo
  • Limone
  • Sugo di pomodoro
  • Uova di aragosta
  • Aragosta

Aragosta alla castellanese, come si prepara

Preparare l’aragosta alla castellanese è semplice e veloce, facilmente realizzabile anche per chi è alle prime armi in cucina.

Si inizia dapprima col preparare il soffritto con olio, aglio, cipolla e prezzemolo, aggiungere il sugo di pomodoro e un po’ di peperoncino e limone. Successivamente si procede con unire le uova dell’aragosta e la parte scura della testa, si mette a bollire l’aragosta in acqua poco salata e si condisce con il sugo preparato.

Una vera e propria leccornia fatta solo con semplici ingredienti del territorio, capaci di regalare un valzer alle proprie papille gustative.

Vuoi lasciare un commento?

Compila i campi per lasciare un commento. Il commento verrà pubblicato dopo l’approvazione del moderatore.